Ancora sugli scudi la Podistica Normanna

Torna la grande corsa ad Afragola dopo lo stop a causa del Covid. Più di mille e duecento i partecipanti che domenica scorsa hanno sfidato il gran caldo, percorrendo dieci chilometri su un tracciato veloce ma reso ostico dall’alta temperatura.
La Podistica Normanna, con 73 partecipanti giunti sul traguardo, conquista la seconda posizione nella classifica a squadre. Ottimi anche i risultati individuali: Lamachi Abdelkebir consegue un ottimo quinto posto assoluto ed è sempre primo nella sua categoria M40; sul podio anche Franco Maiorca, terzo nella categoria M60, Rosa Russo, seconda nella categoria F60, Tania Verde, terza sempre nella categoria F60 e il giovane Vincenzo Pierri giunto terzo nella categoria JM. Un grande applauso va al mitico Giggino Tramontano primo nella categoria M75, neanche il gran caldo è riuscito a scalfire la sua dura corteccia; solo ammirazione e tanto di cappello per un simile atleta.
Complimenti a tutti i normanni partecipanti e arrivederci alle prossime gare.

ASD Podistica Normanna
Franco Maiorca

 

Fine settimana rovente per gli atleti e atlete della Podistica Normanna, impegnati in tre gare, svoltesi tra sabato e domenica, tutte sulla distanza di dieci chilometri. Nella gara di sabato sera, corsa a S. Nicola la Strada, la posizione all’arrivo di Lamachi Abdelkebir non fa più notizia. Giunge terzo assoluto e primo nella categoria M40, conquistando anche il titolo di campione provinciale, mentre Tramontano Luigi continua a dimostrare ai più… giovani che l’età è solo un accessorio, giungendo ancora terzo nella categoria M75. Podio in rosa nella Caracciolo Gold Run che si è corso a Napoli domenica mattina. Non poteva mancare Russo Rosa, terza nella categoria F60 e troviamo nuovamente sul podio Trimarchi Gabriella, terza nella categoria F 55.
Grande merito ancora a Lamachi che dimostra di avere energie da vendere correndo anche nella serata di domenica a Venafro, giungendo settimo assoluto e conquistando il secondo posto nella categoria M40 ma, come lui stesso ha dichiarato, l’emozione più grande è stata quella di ricevere un trofeo in memoria di Marco Cascone, essendo stato il primo atleta campano a giungere sul traguardo. Complimenti a Lamachi e complimenti a tutti gli altri che hanno corso, nonostante il grande caldo. Arrivederci a domenica prossima ad Afragola.

ASD Podistica Normanna
Franco Maiorca