LITERNUM E BARCELONA

La domenica appena trascorsa ha visto gli atleti e le atlete della Podistica Normanna impegnati su due fronti distanti un migliaio di chilometri. Il gruppo più numeroso si è distinto a Villa Literno, nella XI edizione della Straliterno, su una distanza di dieci chilometri. Il cielo prometteva pioggia a catinelle, ma fortunatamente ha concesso un po’ di tregua ai runners, accorsi in più di mille per conquistare il traguardo, e i nostri normanni e normanne lo hanno fatto egregiamente conquistando podi e buoni piazzamenti. Il più veloce è sempre lui: Lamachi Abdelkebir, settimo assoluto e terzo nella categoria M40, tallonato da Lorenzo Ventrone, undicesimo assoluto e terzo nella categoria M35, non disdegnando l’ottima prestazione di Francesco Messina. Tra le donne la più veloce è risultata Giovanna Gargiulo, mentre non fa più notizia la vittoria di categoria F60 per Tania Verde. Ottimo quarto posto nella categoria M65 anche per Luigi Colella, ma i complimenti si estendono a tutti i nostri normanni e normanne per aver permesso alla squadra di ottenere un buon decimo posto nella classifica a scalare di società. In terra spagnola, a Barcellona, undici runners della Podistica, hanno portato alto il vessillo normanno nella mezza maratona, spronati dal sempreverde Luigi Tramontano. Appuntamento domenica prossima a Terni, dove assisteremo ad altre due gare interessanti: una mezza maratona e una maratona. Ancora complimenti a tutti i partecipanti e ancora forza normanni.

Asd Podistica Normanna
Franco Maiorca

In foto: Lorenzo Ventrone, Gruppo Barcellona: Luigi Tramontano, Massimo Amico, Anna D’Ambrosio, Francesco Baldieri, Basilio Puoti, Emilia Romano, Sandro Nappa, Rosa Giaccio, Ciro Lama, Lella Di Santo, Carmine Sglavo, Maria Comparone, Giovanni Mungiguerra e Giovanni Belluomo.
Prima della loro gara hanno gustato Kapfen della linea #Roundy un’altra bontà della Dolciaria Acquaviva.

BUON INIZIO NORMANNI

Buon esordio del 2024 per la Podistica Normanna ad Acerra, che ha partecipato al 35° Torneo della Befana, gara podistica disputatasi su un percorso di dieci chilometri. Il gruppo dei normanni ha inaugurato l’anno portando subito sul podio più alto Tania Verde, nella categoria F60, mentre il più veloce tra i maschietti è risultato Francesco Messina. Buone le prestazioni di tutti gli altri runners. La squadra normanna ha iniziato a lucidare le scarpette in previsione delle prossime gare che la impegneranno per tutto il nuovo anno. Nell’attesa di descrivere i prossimi successi della Podistica, auguriamo ai normanni e alle normanne un anno pieno di trofei e di soddisfazioni personali.
Ad accompagnare le imprese dei Normanni i prodotti DolciariaAcquaviva

Asd Podistica Normanna
Franco Maiorca

Nella Foto da sinistra: Basilio Puoti, Lella Di Santo, Pasquale Pierro
ad accompagnare le imprese dei Normanni sempre i prodotti DolciariaAcquaviva