GUERRIERE IN ROSA

A Napoli si è svolta la Race for the cure, manifestazione non competitiva per la lotta ai tumori al seno. Il titolo dell’articolo è dedicato a tutte le donne che lottano o che hanno lottato contro questa terribile malattia e le testimonial d’eccezione della Podistica Normanna sono state le sorelle Liccardo, sfoggiando per l’occasione non l’usuale casacca ma la maglia rappresentativa della manifestazione. Entrando nell’ambito competitivo, la Podistica Normanna è stata presente a Frattamaggiore nella classica dieci chilometri “Fratta ʼna corsa”, con 28 tra atleti e atlete giunti sul traguardo. Lamachi Abdelkebir ancora una volta ha dimostrato di essere tra i più forti, giungendo secondo assoluto e primo nella categoria M40. A Kebir vanno anche gli auguri per la nascita della figlia. Rosa Russo ormai non fa più notizia, salendo ancora una volta sul podio più alto nella categoria F60, ma la sorpresa giunge con il giovane Vincenzo Pierri, risultato secondo nella categoria JM. Ci spostiamo al nord per ricordare che tre atleti della Podistica Normanna hanno osato sfidare l’appennino tosco-romagnolo percorrendo ben 100 chilometri nella gara dedicata al “Passatore”, partendo da Firenze per approdare a Faenza. Per dovere di cronaca è doveroso dare lustro ai tre ultramaratoneti. Questi i tempi dei tre “briganti normanni”:
Asciolla Francesco:
12 h 07’ 35”
Di Tommaso Pasquale: 14 h 47’ 50”
Di Serio Fabio:
14 h 47’ 55”
Come sempre complimenti a tutti e arrivederci sulle strade per nuove vittorie

ASD Podistica Normanna
Franco Maiorca

 

VITTORIA, PODI E LODI

Dopo il meritato e ineguagliabile successo della “10 Miglia Normanna” svoltasi ad Aversa domenica 8 maggio, la Podistica Normanna ha trionfato sabato pomeriggio a Caivano nel 5° Trofeo Mondial Service. Su un percorso di dieci chilometri, con piccole pendenze particolarmente impegnative, anche a causa della temperatura piuttosto alta, i tanti atleti e atlete presenti in gara si sono confrontati con i migliori top runners in circolazione. La Podistica Normanna ha mostrato ancora una volta di essere un gruppo compatto che è sempre presente nelle manifestazioni più significative, sfoggiando la nuova e bellissima divisa, creando un impatto estetico davvero piacevole da osservare tra la moltitudine di casacche. Ancora una volta la Podistica Normanna ha fatto incetta di podi. Oltre al solito Lamachi Abdelkebir, giunto dodicesimo assoluto e conquistando il primo posto nella categoria M40, sono saliti sul podio i seguenti atleti:
Giovanna Gargiulo: prima nella categoria F55
Gabriella Trimarchi: terza nella categoria F 55
Rosa Russo: seconda nella categoria F60
Francesco Maiorca: primo nella categoria M60
Luigi Tramontano: terzo nella categoria M75
Domenica, invece, si è corso a Milano la classica Stramilano Half Marathon; unico atleta della Podistica Normanna Pasquale Pierro, mentre a Latina, sempre nella mezza maratona, era presente Pasquale Barbato.
Complimenti a tutti, e sempre forza Normanni.

ASD Podistica Normanna
Franco Maiorca

POKER DI DONNE

Su un percorso molto veloce, a Villa Literno si è svolta la prima edizione del “Memorial Tonino Andreozzi”. Dieci chilometri bruciati da più di mille tra atleti e atlete, in una gara podistica che ha visto trionfare Adim Ismail; ma l’atleta di punta della Podistica Normanna, Lamachi Abdelkebir, non è stato da meno, conquistando un ottimo terzo posto assoluto. La squadra porta a casa ancora un buon riconoscimento, risultando quarto nella classifica a scalare, con 87 runners giunti sul traguardo. Nella classifica di categoria, Franco Maiorca sale ancora una volta sul podio, risultando secondo tra gli M60, ma sono le donne a fare incetta di podi. Ma vediamo nel dettaglio le migliori quattro atlete della Podistica Normanna.
Villano Annamaria 1° nella categoria F65
Russo Rosa 1° nella categoria F60
Verde Tania 2° nella categoria F60
Gargiulo Giovanna 3° nella categoria F55
Complimenti a tutti per l’impegno, dimostrando con la loro presenza che lo spirito di squadra è da sempre una peculiarità della Podistica Normanna. Alla prossima. Normanni auuu…

ASD Podistica Normanna
Franco Maiorca

NESSUN DORMA

La Podistica Normanna non riposa nemmeno nella domenica delle Palme, impegnata con pochi atleti in tre gare differenti.  A Frattamaggiore otto atleti si sono fatti onore nella dieci km, capeggiati da Messina Francesco, seguito da Nicola Balestrieri, mentre Girolamo Coronella ha gareggiato, sempre su un percorso di dieci km, a Noci, in provincia di Bari. A Pontetremoli, in Toscana,  su un percorso con dislivelli da capogiro, ha corso Pasquale Barbato percorrendo 35 km, mentre altri due folli: Fabio di Serio e Pasquale di Tommaso, hanno osato raggiungere il traguardo dopo ben 60 km. Complimenti e serena Pasqua a tutti.

ASD Podistica Normanna
Franco Maiorca

TRIS DI GARE

Domenica intensa quella appena trascorsa, che ha visto impegnata la Podistica Normanna, squadra sponsorizzata dalla Dolciaria Acquaviva, su tre differenti distanze. A Napoli si è corsa la 6° Edizione della “Corri per dire no alla violenza” su un percorso di dieci chilometri piuttosto impegnativo, ma non abbastanza da scoraggiare i 22 tra normanni e normanne giunti sul traguardo. Il più veloce è risultato il solito Lamachi Abdelkebir, giunto quarto assoluto a soli tre secondi di distanza dal primo in: 30’ 12”, e conquistando il 2° posto della categoria M40. Salgono sul podio anche Franco Maiorca: 2° della categoria M60 e il giovincello Luigi Colella: 3° della categoria M65. Ad Agropoli, nella Agropoli Paestum Half Marathon, dieci runners hanno portato alto il vessillo della Podistica Normanna, capitanati da Girolamo Coronella che ha chiuso la gara in 1h 23’ 21”, seguito dopo pochi secondi, da Francesco Messina. Ancora una volta sale sul podio Rosa Russo: 3° della categoria F60, acquisendo un nuovo personal best. Nella terza competizione, nella regina delle gare, ovvero la maratona, svoltasi a Milano, cinque temerari atleti si sono distinti con tempi davvero eccezionali. Salvatore Vassallo, il più veloce, ha chiuso la gara in 3h 30’ 19”, ma l’applauso è rivolto a tutti gli atleti e atlete della Podistica Normanna che, come sempre, fanno sentire la propria presenza in ogni posto d’Italia. Arrivederci su nuovi nastri di partenza.

ASD Podistica Normanna
Franco Maiorca

CORSA VULCANICA

Sotto lo sguardo severo del Vesuvio si è corsa a Sant’Antonio Abate la XX edizione della Maratonina su un percorso di 10 Km.
Gara impegnativa per gli 850 tra atleti e atlete che hanno dovuto affrontare salite apparentemente… dolci, rinfrancati da tonificanti discese. La Podistica Normanna, presente con trentotto runners giunti sul traguardo, ha conquistato un ottimo quarto posto nella classifica a squadre, dimostrando che anche con un discreto numero di partecipanti è in grado di risultare tra i primi della classe, anche se in questa occasione c’è stato solo un podio di categoria, ovvero quello di Rosa Russo, giunta seconda tra le F60, mentre Tania Verde lo ha sfiorato essendosi piazzata quarta, sempre nella categoria F60. Il più veloce, ancora una volta, è stato Lamachi Abdelkebir con un tempo….(vittima incolpevole di un errore sul percorso gara) rispettabile: 36’ 24, essendo abituati nel vederlo sfrecciare con tempi molto più bassi. Gettando uno sguardo verso il nord e precisamente nel trevigiano, troviamo Antonella Luise, che ha sfoggiato i colori della Podistica Normanna nella mezza maratona a Vittorio Veneto, portando prestigio alla società. Complimenti a tutti e l’appuntamento è per domenica prossima, per altre impegnative gare.

ASD Podistica Normanna
Franco Maiorca

 

NASTRINI AL VENTO

La Podistica Normanna continua a condannare la guerra in Ucraina sfoggiando, nell’antica Cales, un nastrino giallo-blu sul petto dei propri atleti. Le canotte normanne, sempre numerose, hanno conquistato un ottimo secondo posto, come squadra, nella ostica gara di Calvi Risorta. Nonostante uno splendido sole, la mattinata si è presentata fredda e ventilata, ma non ha impedito ai seicento tra atleti e atlete di portare a termine la gara, tra salite, piacevoli discese, immersioni tra i vicoli e anche un po’ di sterrato. Anche in questa competizione i podi non sono mancati ma, come sempre, complimenti a tutta la squadra per l’impegno mostrato e un ringraziamento per essere accorsi numerosi.

Ma veniamo ai podi:

TRIMARCHI GABRIELLA          3° della categoria F55

VERDE TANIA                           1° della categoria F60

RUSSO ROSA                            2° della categoria F60

VILLANO ANNAMARIA           1° della categoria F65

LAMACHI ABDELKEBIR           2° della categoria M40

MAIORCA FRANCESCO           1° della categoria M60

COLELLA LUIGI                         3° della categoria M65

Non potevamo dimenticare di menzionare la grande prestazione di Francesco Asciolla che ha affrontato 58 Km nella Trasimeno Ultramarathon di Castiglione del Lago, chiudendo la gara in 5h 19’ 55”.

Alla prossima. Normanni Auuu…

 

ASD Podistica Normanna
Franco Maiorca

PACE! PACE! PACE!

Domenica intensa per la Podistica Normanna, squadra supportata dalla Dolciaria Acquaviva SPA, impegnata in tre località diverse. A Roma si è svolta la classica mezza maratona Roma-Ostia, con la presenza di soli due nostri atleti, mentre a Casolla erano presenti quattro nostri runners; ma l’urlo dei Normanni si è distinto maggiormente a Comiziano, con trentaquattro atleti e atlete che hanno voluto mostrare tutta la loro solidarietà verso un popolo martoriato dalla guerra, ostentando la multicolore bandiera della pace. Ottimo sesto posto nella classifica a squadre, mentre sul podio salgono Franco Maiorca, secondo nella categoria M60 e Antonietta Luise, seconda nella categoria F35; il più veloce dei Normanni è risultato Francesco Messina con un ottimo 38’ 49”. La nostra presenza ha fatto rumore in tre competizioni diverse, per dire no a tutte le guerre che opprimono i popoli più deboli, gridando a squarciagola: pace, pace, pace.

ASD Podistica Normanna
Franco Maiorca

Napule è…

Dopo la brillante vittoria a Caivano, la Podistica Normanna, squadra sponsorizzata dalla Dolciaria Acquaviva, ha scorrazzato per le vie di Napoli nella classica Half Marathon, con dieci atleti giunti al traguardo. Il più veloce tra gli uomini è risultato Girolamo Coronella con un ottimo tempo: 1h 31’ 04”, mentre l’unica donna a rappresentare i nostri colori è stata Margherita Villano che ha terminato la gara in 2h 13’ 01”. Complimenti a tutti i partecipanti e arrivederci a domenica prossima per nuovi impegni podistici.

ASD Podistica Normanna
Franco Maiorca

VITTORIA

Si riparte ed è subito trionfo per la Podistica Normanna, team sponsorizzato dalla Dolciaria Acquaviva.
Come da previsione il gruppone ha risposto compatto al richiamo della “Kurren Kurren” di Caivano, divenuta ormai una gara classica nel nostro calendario podistico.
Sull’inedito circuito attraverso le strutture dell’area industriale di Caivano, le nostre canotte hanno percorso dieci chilometri, con un un tempo finalmente favorevole e un tracciato veloce, con molti rettilinei e quasi tutti pianeggianti. La vittoria della società è da attribuire alla determinazione di tutti gli atleti e atlete nel raggiungimento del traguardo secondo le proprie possibilità, anche se tale dedizione a volte può causare infortuni, come è accaduto alla nostra atleta Mena Coronella, alla quale auguriamo una pronta ripresa dell’attività agonistica.
Oltre al successo della squadra è doveroso citare i podi conquistati singolarmente.
Nella categoria F60 conquista il primo posto la neo-iscritta Tania Verde, mentre sul secondo gradino sale la solita Rosa Russo. Nella categoria F65 Anna Villano dimostra ancora una volta di essere la più veloce, mentre il giovanotto Luigi Tramontano conquista il secondo posto nella categoria M75. Il più veloce tra gli uomini è risultato il neo-acquisto Lamachi Abdelkebir che ha chiuso la gara in 34’ 19”, mentre tra le donne compare ancora una volta Carla Sozio, che ha raggiunto il traguardo dopo 49’ 15”. Ancora complimenti a tutti e arrivederci alla prossima vittoria.

ASD Podistica Normanna
Franco Maiorca